Usa cannone automatico punta aereo di linea

Imbarazzo al Pentagono, cannone automatico punta aereo di linea: soldati ridono

Condividi

Dopo l’F-35 zombie che ha volato un paio d’ore senza pilota prima di schiantarsi, nuovo imbarazzo al Pentagono e ancora una volta dalla Marina. Circola sui social un video in cui un sistema antiaereo automatico punta il mirino su un aereo passeggeri. Nel mentre i marinai che assistono alla scena ridono e fanno battuta. Il sistema militare MK 15 Phalanx Close-In Weapon System ha seguito l’aereo con il suo potente cannone da 20 mm a sei canne mentre i membri dell’equipaggio gridavano “no, no, no” come se redarguissero un cane.


LEGGI ANCHE


Il cannone automatico spara 4.500 colpi al minuto

Ha seguito l’aereo passeggeri, ritenuto un Boeing 737, per alcuni secondi prima che di spegnersi e abbassasse l’arma con sollievo dei marinai. Il video del momento scioccante è stato condiviso sulla piattaforma di social media X a maggio e finora è stato visto quasi 3 milioni di volte. L’MK 15 Phalanx è un’arma potente progettata per difendere automaticamente le navi militari dalle minacce in arrivo come aerei, missili e piccole imbarcazioni e può sparare fino a 4.500 colpi al minuto.

Il filmato mostra il sistema antiaereo che punta la sua mitragliatrice Gatling contro l’aereo che vola nel cielo. Non è chiaro dove sia avvenuto esattamente l’incidente. Si sente un marinaio gridare: “No, no, no”, mentre ridacchia mentre l’arma continua a seguirlo. Alla fine si spegne e perde interesse per l’aereo e si sente un altro membro dell’equipaggio sollevato dire: “Gesù!”

Il cannone automatico considerava l’aereo un pericolo

I due poi ridono e il primo marinaio continua a dire: “No, oh amico”. L’MK 15 Phalanx è dotato di un’antenna di tracciamento, che viene automaticamente puntata verso ciò che percepisce come una minaccia insieme al suo potente cannone. Invia le informazioni al suo sistema informatico fino a quando non viene determinato un probabile colpo, ovvero quando i motori elettrici spostano la pistola nella posizione corretta e continuano a inseguire l’oggetto. L’arma può sparare automaticamente con il suo cannone, se è preimpostata per farlo, ma è molto più probabile che abbia bisogno dell’approvazione per sparare da parte di un operatore umano.

L’arma automatica già usata in Iraq

Un MK 15 Phalanx operante sulla fregata USS Jarrett in modalità completamente automatica durante la Guerra del Golfo del 1991 finì per sparare contro la corazzata classe Iowa USS Missouri. Ciò è avvenuto dopo che la corazzata ha sparato un contenitore di pula contromisure fuori bordo Super Rapid Bloom mentre era minacciata da un attacco missilistico antinave iracheno Silkworm. Nessuno è rimasto ferito nell’incidente. Nel giugno 1996, il sistema d’arma, gestito dalla Forza di autodifesa marittima giapponese, abbatté un aereo statunitense.


Seguici anche su Google News: clicca qui
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X
Usa cannone automatico punta aereo di linea Usa cannone automatico punta aereo di linea
Photo Credits: X