... ... Pastorizia Never Dies svergogna Selvaggia Lucarelli: ecco come
La vendetta di Pastorizia Never Dies, svergognato il fidanzato della Lucarelli

La vendetta di Pastorizia Never Dies, svergognato il fidanzato della Lucarelli: “Ecco le sue bestemmie”

Condividi

Pastorizia Never Dies svergogna la Lucarelli e il suo fidanzato con un post al veleno. La vendetta è un piatto che va gustato freddo si dice. Ed è quello che gli amministratori della pagina Facebook “Pastorizia Never Dies” stanno assaporando in questo momento. La pagina, nota per i suoi meme di black humour e politicamente scorretti ha avuto in passato una battaglia con Selvaggia Lucarelli che aveva portato alla chiusura della pagina Facebook. Ora però che nella polvere degli haters ci sono finiti sia Selvaggia Lucarelli che il fidanzato Lorenzo Biagiarelli a causa del suicidio della ristoratrice di Lodi, ecco che gli amministratori tirano fuori dall’armadio uno scheletro del foodblogger fidanzato dell’opinionista.

Pastorizia Never Dies svergogna il fidanzato della Lucarelli

Ecco il testo del post su Pnd in cui si dice per la prima volta che la gola profonda che dava gli screenshot e i messaggi all’interno del gruppo, che era chiuso e visibile solo a chi ne faceva richiesta, era proprio Biagiarelli: “In questi giorni si parla del fidanzato di Selvaggia Lucarelli. Molti ignorano che nel 2015 Lorenzo stava nel gruppo chiuso di Pastorizia su Facebook che tanto odiava Selvaggia e che di tanto in tanto Lorenzo pubblicava pure dei contenuti. In quel periodo lui è musicista, su YouTube c’è il suo pezzo pubblicato col suo nome d’arte, B-Law. Nel 2015 smetterà come musicista e sembra abbia smesso anche gli studi. Dal 2015 comunque sta con Selvaggia, nel 2017 inizia a fare lo chef, nel 2019 scrive il primo libro e dal 2020 lavora in TV con la Clerici. Oggi fa il giornalista investigativo, pare…

Lorenzo Biagiarelli e le bestemmie

“In questi giorni Lorenzo ha parlato delle conseguenze nella ricerca della veritá. Sappiate che quando ci fu la lite Pastorizia-Lucarelli, Selvaggia ad esempio disse che uno di noi defecò alla presentazione di un suo libro o ancora, chi provò a dire “Lorenzo faceva parte del gruppo facebook di pastorizia” fu querelato. Selvaggia, anni dopo aver divulgato il video di Belen, dirà “ero stupida io, ero ignorante rispetto ai meccanismi della Rete. Avevo sottovalutato quello che era capitato a Belen”.

In TV diceva questo, invece sulla sua bacheca facebook metteva e mette alla gogna persone normali da lei giudicate colpevoli, persone che portano a scuola i bambini, che lavorano e che fanno cose da persone normali, la cui unica colpa era quella di essere ignoranti e di non aver compreso i meccanismi del web, esattamente come fu per lei. Maligna? Scollegata dalla realtà a tal punto da non rendersene conto? Non lo so, quello che so è che anche davanti ad una tragedia non l’ho vista mettersi in discussione, continua a puntare il dito e colpevolizzare altri. Forse si sente intoccabile e dopo anni che la vedo agire indisturbata così inizio a crederlo anche io”. A corredo del testo ecco poi lo screenshot che mostra un meme postato all’epoca da Biagiarelli comprensivo di bestemmia.

LEGGI ALTRE NOTIZIE DELLA SEZIONE INFLUENCER


Seguici anche su Google News: clicca qui