Olivia Munn ha avuto un tumore al seno: ho subito una doppia mastectomia

Condividi

Olivia Munn ha svelato che ad aprile 2023 le era stato diagnosticato un tumore al seno e poco dopo ha subito una doppia mastectomia. L’attrice protagonista di “Newsroom”, 43 anni, ha spiegato che lei e sua sorella Sara Potts sono risultate negative al gene BRCA – il gene più noto per causare il cancro – e la sua mammografia è risultata pulita, ma il suo medico ha deciso di calcolarle il rischio di cancro al seno Punteggio di valutazione per ogni evenienza. “Mi ha salvato la vita”, ha scritto Munn in una lunga dichiarazione su Instagram, sottolineando che il rischio della sua vita era del 37%.

LEGGI ANCHE

Doppia mastectomia per Olivia Munn

Il medico ha spinto l’attrice a fare una risonanza magnetica, poi un’ecografia e infine una biopsia che ha confermato che Olivia Munn aveva un tumore Luminal B in entrambi i seni, che è un “cancro aggressivo e in rapido movimento”. Munn è stata sottoposta a una doppia mastectomia 30 giorni dopo e ha subito quattro interventi chirurgici in totale negli ultimi 10 mesi. “Sono passata dal sentirmi completamente bene un giorno, al svegliarmi in un letto d’ospedale dopo un intervento chirurgico di 10 ore il giorno successivo”, ha scritto. “Sono fortunato. L’abbiamo preso con abbastanza tempo da avere delle opzioni.

La star di “X-Men: Apocalisse” ha ringraziato la famiglia, gli amici e il compagno John Mulaney, per il loro sostegno durante il viatico contro il cancro. “Sono così grata a John per le notti trascorse a ricercare il significato di ogni operazione e farmaco e quali effetti collaterali e recupero potevo aspettarmi”, ha continuato. “Per essere stato lì prima di ogni intervento chirurgico ed essere lì quando mi sono svegliato, mettendo sempre le foto incorniciate del nostro bambino Malcolm in modo che fosse la prima cosa che vedevo quando aprivo gli occhi”.

Ora Olivia sta bene

Munn ha concluso il messaggio ringraziando i suoi medici di Los Angeles e di Santa Monica, in California. E ha definito il suo ginecologo, Thaïs Aliabadi, un “angelo custode”. Ora l’attrice sta bene e lo dimostra il fatto che assieme al compagno hanno partecipato alla festa degli Oscar di Vanity Fair domenica scorsa.

LEGGI ALTRE NOTIZIE DI SPETTACOLO


Seguici anche su Google News: clicca qui