... ... Taylor Swift presa in giro dal conduttore ai Golden Globe: per lui carriera finita
Taylor Swift presa in giro scappa: il peggior momento ai Golden Globe

Taylor Swift presa in giro dal conduttore ai Golden Globe: per lui carriera finita

Condividi

Taylor Swift è stata, suo malgrado, protagonista ai Golden Globe. Ha fatto discutere sui social lo sguardo gelido lanciato a Jo Koy, il comico che sul palcoscenico ha fatto una battuta su di lei. “La grande differenza tra i Golden Globes e la NFL: ai Golden Globes abbiamo meno riprese di Taylor Swift”, ha scherzato il conduttore durante il suo monologo di apertura. La telecamera ha quindi fatto una panoramica sulla cantante di “Bad Blood” che ha mantenuto un’espressione gelida mentre beveva il suo drink.

LEGGI ANCHE

Koy, 52 anni, si riferiva alle apparizioni di Swift alle partite di football dei Kansas City Chiefs del fidanzato Travis Kelce, dove veniva spesso inquadrata dalle reti tv. I social media si sono affrettati a sottolineare il suo comportamento gelido. Ma c’è di più, Taylor Swift sarebbe addirittura andata via molto prima della fine della cerimonia perché il suo brano presente nel film Barbie non è stato premiato.

Ma non è stata una serata particolarmente frizzante. A partire dal conduttore, il comico Jo Koy, un semisconosciuto, che è stato preso come rincalzo al momento che comici più famosi come Chris Rock avrebbero rifiutato di presentare la cerimonia.

Il pessimo monologo di apertura di Jo Koy


Il presentatore Jo Koy aveva alcune battute divertenti sparse nella sua apertura. Ad esempio, ha detto che “Oppenheimer” ha risposto per lui a una domanda che aveva da tempo: “Sì, gli scienziati fanno senno, purché assomiglino a Cillian Murphy”. Tuttavia, Koy ha anche fatto diverse battute dolorosamente poco divertenti, come “Barbie” che parla di “una bambola di plastica con un grande seno”, e uno strano momento in cui ha chiesto dove fosse posizionato il pene della star di “Saltburn” Barry Keoghan (e ha lasciato intendere che fosse su Il volto di Bradley Cooper, che funge da naso finto per l’attore in “Maestro”). Ogni volta che il pubblico non rispondeva bene, Koy attirava goffamente l’attenzione sul momento, rimproverando la folla di vip.

Taylor Swift “pone fine” alla carriera di Jo Koy

Durante la cerimonia, Jo Koy ha fatto una battuta sul fatto che la NFL stia capitalizzando la Swift-mania, dal momento che la pop star ha fatto notizia assistendo alle partite del suo fidanzato giocatore della NFL, Travis Kelce. Koy ha scherzato: “La grande differenza tra i Golden Globes e la NFL è che ai Golden Globes abbiamo meno riprese di Taylor Swift”. Non era uno scherzo molto divertente. Ma non era nemmeno uno dei suoi commenti più meschini (era molto più crudele con il nuovo papà Robert De Niro: “Come hai fatto a metterla incinta a 80 anni? Controfigura?”). Ma ha ottenuto una grande risposta. La pop star ha risposto lanciandogli un’occhiataccia e Internet ha reagito dicendo: “Ha appena concluso la carriera di questo ragazzo con uno sguardo. Un altro fan ha pubblicato su X , ex Twitter, “Quello sguardo mortale di Taylor Swift era il chiodo nella bara”. L’intera sequenza è stata imbarazzante.

LEGGI ALTRE NOTIZIE DI SPETTACOLO


Seguici anche su Google News: clicca qui