Lettera d'amore di Trump a Melania per San Valentino: alla fine chiede soldi

Lettera d’amore di Trump a Melania per San Valentino: alla fine chiede soldi

Condividi

Lettera d’amore di Donald Trump per la moglie Melania a San Valentina: la missiva però, pubblicata online dallo staff dell’ex presidente, si concludeva con una richiesta di soldi. Ma andiamo a vedere di che si tratta. Mercoledì Trump ha condiviso la sua lettera di San Valentino “alla mia bellissima moglie” e ha incluso una foto di loro due. Diceva: “Cara Melania, TI AMO! Anche dopo ogni singola caccia alle streghe (riferendosi alle inchieste ndr) non hai mai lasciato il mio fianco. Mi hai sempre supportato in tutto. Non sarei l’uomo che sono oggi senza la tua guida, la tua gentilezza e il tuo calore. Sei sempre importantissima per me, Melania! Da tuo marito con affetto, Donald J. Trump”.

LEGGI ANCHE

Trump nella lettera a Melania chiede soldi

Ma la lettera, che è stata condivisa tramite una raffica di e-mail, aveva alcune frasi allegate. Indirizza i lettori al sito web della sua campagna 2024. “Se ami Melania, ti chiedo umilmente di lasciarle qualche parola gentile qui sotto!” ha scritto Trump sopra la sua firma. Sotto uno spazio in cui i lettori possono scrivere e inviare un “messaggio personalizzato” a Melania, c’è una sezione che offre la possibilità di donare 20 dollari “se sostieni il presidente Trump nel 2024”, 47 “se pensi che Donald J. Trump sia il più grande” presidente di tutti i tempi”, 100, 250, 500, 1.000, 3.300 dollari o un altro importo. Melania invece non ha postato pubblicamente alcun messaggio al marito nel giorno di San Valentino.

Haley prende in giro il “dittatore” Trump

Ma la sfidante di Trump per la nomination repubblicana, Nikki Haley, lo ha fatto. “Le rose sono rosse, le viole sono blu, adoro i dittatori e anche loro amano me!” Buon San Valentino da Donald Trump ai dittatori di tutto il mondo!’ ha affermato un’e-mail dalla campagna presidenziale di Haley. Il messaggio di Haley affermava che “Trump ha professato il suo amore per i dittatori più brutali del mondo” e includeva diversi falsi carretti di San Valentino inviati dall’ex presidente ai dittatori.

Uno di questi include il leader nordcoreano Kim Jong-un e cita Trump che dice: “Kim mi ha scritto bellissime lettere e sono lettere fantastiche”. Ci siamo innamorati”. Un altro rivolto al presidente russo Vladimir Putin vede Trump congratularsi con Putin per la sua vittoria elettorale e dire che “andare d’accordo con la Russia è una cosa positiva, non una cosa negativa”.

LEGGI ANCHE


Seguici anche su Google News: clicca qui
Lettera d'amore di Trump a Melania per San Valentino: alla fine chiede soldi Lettera d'amore di Trump a Melania per San Valentino: alla fine chiede soldi
Photo Credits: Da Web
Lettera d'amore di Trump a Melania per San Valentino: alla fine chiede soldi Lettera d'amore di Trump a Melania per San Valentino: alla fine chiede soldi
Photo Credits: Da Web
Lettera d'amore di Trump a Melania per San Valentino: alla fine chiede soldi Lettera d'amore di Trump a Melania per San Valentino: alla fine chiede soldi
Photo Credits: Da Web
Haley prende in giro il "dittatore" Trump Haley prende in giro il "dittatore" Trump
Photo Credits: Da Web
Haley prende in giro il "dittatore" Trump Haley prende in giro il "dittatore" Trump
Photo Credits: Da Web
Haley prende in giro il "dittatore" Trump Haley prende in giro il "dittatore" Trump
Photo Credits: Da Web